Dirsi di sì in riva al mare con rito civile (per la prima volta o – perché no – anche se si è al secondo o al terzo matrimonio!).
A pochi chilometri da casa, in una delle spiagge più incantevoli d’Italia, la Baia del Silenzio, nella riviera ligure di Levante

Quante volte vi siete immaginati il momento in cui direte: “Sì, lo voglio”?

Se siete tra quelli che sognano un matrimonio da favola in riva al mare, uno scenario unico per il giorno più romantico della vostra vita è la Baia del Silenzio a Sestri Levante (in provincia di Genova), una delle dieci più belle spiagge d’Italia secondo Tripadvisor.

Una piccola insenatura incastonata nel dolce paesaggio ligure con caratteristiche case – un tempo di pescatori – a ridosso dell’acqua, una collinetta che porta al Convento dei Cappuccini e alla Chiesa di Santa Maria Immacolata, dalla parte opposta l’ex Convento dell’Annunziata con le sue terrazze uniche affacciate sul mare.

E due innamorati che fanno la loro promessa d’amore a piedi nudi sulla sabbia con lo sciabordio delle onde del mare come sottofondo.

Lo spazio in cui viene celebrata la cerimonia è di circa 100 metri quadri a due passi dalla battigia, nel tratto di spiaggia sabbiosa in corrispondenza del “Pescatorello”, la statua di bronzo dell’artista Leonardo Lustig, di origine tedesca ma nato a Santa Margherita Ligure.

Il servizio è a cura della società in-house del Comune Mediaterraneo Servizi ed è disponibile durante tutto l’anno, ma da giugno a settembre è consigliato nelle ore della prima mattinata e dal tardo pomeriggio in poi.

Per chi sceglie il romantico pacchetto che prevede il rito nuziale all’ora del tramonto, quando la temperatura è più mite, un allestimento di torce, candele e fiaccole crea uno scenario fiabesco da mille e una notte.

La funzione è comunque personalizzata in base alle richieste di ogni coppia e, in caso di maltempo, viene officiata nel vicino Convento dell’Annunziata.

La formula è organizzata per chi sceglie il rito civile, celebrato dal sindaco, dal vicesindaco, da un assessore o da un consigliere comunale.

«La bellezza e l’unicità della nostra Baia sono da sempre un sogno per molti futuri sposi.
La presenza di una rete alberghiera, di ristorazione di eccellenza e di servizi mirati – che nel tempo si è poi ingrandita e sviluppata – ci ha convinti a portare avanti un progetto di sviluppo territoriale dedicato al settore wedding, e la Baia del Silenzio diventa la cornice perfetta», è il commento del sindaco Valentina Ghio.

«Il matrimonio alla Baia del Silenzio è nato dall’idea di offrire un’attività esclusiva sul nostro territorio, ossia celebrare un giorno prezioso in totale immersione nella bellezza e nella serenità che solo questo piccolo tratto di costa sestrese sa donare.
Caratteristiche case color pastello e un mare dalle mille sfumature di azzurro creano il contesto ideale per la serie di pacchetti all-inclusive studiati per le esigenze di ogni coppia di sposi»,
dichiara Marcello Massucco, amministratore unico di Mediaterraneo Servizi.

Per i festeggiamenti è disponibile l’attiguo ex Convento dell’Annunziata, affacciato sulla Baia e con vista mozzafiato, location principesca per un party esclusivo e raffinato.

Per tutte le informazioni relative al Matrimonio nella Baia del Silenzio a Sestri Levante: tel. 0185.478604, www.mediaterraneo.it.

Articoli BY:

boccuni.aurora@gmail.com

Blogger per passione, giornalista professionista esperta di moda e bellezza, italiana al cento per cento ma con il cuore diviso a metà tra Londra e New York, due città in cui ha vissuto e in cui le piace tornare - per lavoro o per piacere - non appena le è possibile. Per lei beauty e fashion sono un gioco e uno svago, ma anche un grande impegno. Aurora crede fermamente che la cura del corpo e del look servano a tenere in forma e in ordine anche il cuore e la testa. Dal suo punto di vista occuparsi del proprio aspetto è anche un modo efficace per sentirsi bene, allenare l’autostima, stimolare buoni pensieri e migliorare il benessere complessivo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *