La prima colazione della domenica mattina è uno dei miei momenti romantici preferiti. Se cucinare è un atto d’amore, preparare un breakast con passione è un’arma di seduzione impareggiabile.

A me piace godermi il risveglio lento e i ritmi rilassati del Sunday Morning creando un’atmosfera distesa e seducente con il delizioso profumo di vaniglia e cioccolato che sprigionano quei piccoli e specialissimi dolcetti monoporzione che sono i “Fondants au chocolat” o “Tortini di cioccolato con cuore fondente”.

Come insegna l’aromaterapia la vaniglia è calmante e armonizzante, mentre è dimostrato scientificamente che mangiare cioccolato ha un effetto terapeutico perché aumenta la produzione di serotonina e la sensazione di felicità.

La somma di questi due fattori, vaniglia e cioccolato, ovvero calma e felicità, è racchiusa nei miei “Fondants au chocolat”, il più dolce buongiorno per cominciare con il sorriso il Perfetto Sunday Sweet Sunday. Vi assicuro che queste scenografiche mini tortine stupiranno anche il vostro lui: è sempre un’emozione vedere il cuore fondente che al primo assaggio vi si scioglie davanti agli occhi.

La ricetta è facile, richiede circa 30 minuti per la preparazione (meglio la sera prima, visto che l’impasto si conserva in frigo per tutta la notte, così risparmiate tempo e fatica al mattino), e meno di 15 minuti per la cottura al vostro risveglio. A me piace servire questi dolcetti a letto appena sfornati e appoggiati su un vassoio accanto alle tazzine di caffè, insieme a un po’ di frutta e a un elemento green come un fiore, un rametto di ribes, qualche fogliolina di menta o un ramoscello di rosmarino.

Ingredienti per i “Tortini di cioccolato con cuore fondente
150 g di cioccolato fondente
80 g di burro
20 g di farina 00
10 g di cacao amaro in polvere
2 uova medie
1 tuorlo
90 g di zucchero a velo
1 baccello di vaniglia

Preparazione
Fate fondere a bagnomaria il cioccolato
fondente spezzettato grossolanamente e quando il cioccolato si è sciolto aggiungete il burro mescolando finché non si è amalgamato perfettamente. Spegnete il fuoco e tenete da parte.

Versate le uova e il tuorlo in una ciotola e poi aggiungete lo zucchero a velo e i semi contenuti all’interno del baccello di vaniglia, lavorando il composto con le fruste elettriche finché non diventa chiaro e spumoso.

Incorporate il cioccolato fuso insieme al burro, mescolando con le fruste per amalgamare il composto.

Unite la farina setacciata e il cacao in polvere mescolando con una spatola. Ora che l’impasto è pronto, versatelo in stampini monoporzione di alluminio del diametro di 8 centimetri, precedentemente imburrati e spolverizzati con il cacao in polvere o lo zucchero a velo, riempiendoli fino a tre quarti.

Tenete gli stampini in frigorifero per tutta la notte e al mattino metteteli nel forno preriscaldato a 180° per 12-15 minuti. Capovolgete due tortini appena sfornati su due piatti, decorateli e spolverizzateli con zucchero a velo prima di servirli ancora caldi.

 

Articoli BY:

lababibionda@gmail.com

Barbara Dimasi, detta Babi, chef per passione e autrice del blog di ricette “Tutto condito con amore”. Nata a Borgio Verezzi, incantevole paesino ligure, è laureata in Marketing e comunicazione, parla cinque lingue e, pure essendo un’instancabile globettrotter e parte della famiglia a Melbourne, in Australia, come punto fermo nel mondo ha scelto Milano. Cresciuta a pane e cibo sano, ha ereditato la passione per la cucina da nonne, padre e madre. A 7 anni ha preparato la sua prima ghiottoneria: fagiolini al sugo, un must dei racconti di famiglia perché, nonostante non li avesse fatti bollire, i suoi genitori li avevano mangiati fingendo che fossero il cibo degli dei! Oggi si divide tra un lavoro impegnativo che adora e la grande passione per la cucina che occupa gran parte del suo tempo libero. Le piace condividere le sue creazioni ai fornelli con i suoi amici e ovviamente con suo marito che è la sua adorata “cavia”. (PS Lui apprezza questa divisione di ruoli).

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *