Il posto migliore per cuccare è al bar, magari mentre sei in fila alla cassa. Oppure nella sala concerti dove si balla. Spirit de Milan è il posto ideale per fare nuove conoscenze.

Uno spazio enorme alla Bovisasca, quartiere della zona nord di Milano, un tempo occupato dalla fabbrica delle Cristallerie Livellara. È ristorante, maestoso, con il tetto del vecchio capannone; ma anche palco, pista da ballo, ristorante, luogo di ritrovo per single o gruppi e per frequentatori di ogni età.

Il posto ideale, dunque, per ragazzi, adulti e uomini anche di mezza età.

Ci si sente a casa
L’atmosfera è informale, spesso non si paga l’ingresso, e i drink hanno un prezzo contenuto, dai 5 euro per un calice di vino ai 6 per una buona birra e 8 per un cocktail. Al banco chiedete della brava e sorridente Francesca, che potrà consigliarvi al meglio.

Dal martedì alla domenica ce n’è per tutti i gusti, dal cabaret allo swing alla disco degli anni 70 e 80 e al funk, per citare solo qualche esempio. Con una programmazione così, il target è dunque più che trasversale e ampio.

Alla cassa o in sala
Perché è il locale ideale per abbordare? Per vari motivi. Innanzi tutto, non ci sono dei mega buttafuori che t’intimoriscono se arrivi entro le 22.

Bodyguard che ho invece incrociato una sera uscendo dopo la mezzanotte per tenere a bada una folla di ragazzini che premevano per entrare.

Il personale è davvero molto gentile, persino la guardarobiera, che in molti locali sembra sia stata trascinata là per i capelli.

In fila alla cassa è facile trovare belle donne che ordinano da bere; è questo un momento buono per sferrare il colpo, con la musica più tenue di fondo. In sala, invece, potete scatenarvi al ballo e invitare chi vi è vicino o scambiare due chiacchiere. Non è così difficile, credetemi.

http://spiritdemilan.it/

Articoli BY:

aleluongo@tiscali.it

Alessandro Luongo è nato a Taranto il 12 luglio 1962. Si laurea in Filosofia con orientamento psicologico alla Statale di Milano, dove inizia a tracciare la sua teoria del "pensiero motorio". Lavora come giornalista per i principali gruppi editoriali nazionali (Rizzoli, Mondadori), scrive in particolare per il Corriere della Sera e vanta un'esperienza come autore televisivo in due produzione Rai2, di cui una realizzata in Arizona, nel 2006. E’ single, ma spera di trovare l’anima gemella con Coppiaperfetta.it.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *