E se bastassero quattro semplici regole per vivere liberi e felici?

Forse serve a poco perderci in mille corsi, teorie, tecniche di crescita personale.

“Se imparerete a non prendere nulla in modo personale potrete percorrere il mondo con cuore aperto e nessuno potrà farvi del male.

Potrete dire Ti Amo senza paura di essere rifiutati o ridicolizzati”, riuscite ad avvertire il potere di questo suggerimento? è il secondo potentissimo accordo del capolavoro di Don Miguel Ruiz.

Un libro è ormai divenuto uno dei pilastri nel campo della crescita personale

Uno di quei libri che tutti hanno letto o, come consiglio sempre io, dovrebbero leggere.

Apparentemente semplice, il testo possiede una profondità stupefacente.

Basato sull’antica saggezza tolteche si pone come obiettivo quello di aprire gli occhi al lettore per guidarlo verso una nuova consapevolezza fatta di libertà, felicità e amore.

Parte narrando e analizzando il sogno collettivo a cui tutti siamo soggetti, l’addomesticamento del pianeta, per poi guidarci donandoci preziose chiavi, verso il risveglio.

Per raggiungere il risultato

L’autore si focalizza sulle credenze autolimitanti, tutti quei pensieri e convinzioni che albergano dentro di noi da sempre e ci impediscono di fare passi avanti creando sofferenze e frustrazioni.

I veri muri da abbattere sul percorso dell’evoluzione personale.

Al centro del testo i quattro accordi

Che ci aiuteranno nel cammino, sono apparentemente semplici, ma fate una prova e vedrete che praticarli non è così semplice.

1. Sii impeccabile con la parola
2. Non prendere nulla in modo personale
3. Non supporre nulla
4. Fai sempre del tuo meglio

Quanto tempo impiegherò per trascendere le mie sofferenze?

Il maestro rispose “Non sei qui per sacrificare la tua gioia o la tua vita. Sei qui per vivere, per essere felice e amare.

Se il meglio che puoi fare sono due ore di meditazione e invece ti sforzi di meditare otto ore, ti stancherai, non capirai il senso di ciò che stai facendo, non ti godrai la vita.

Fai del tuo meglio e forse scoprirai che indipendente da quanto mediti puoi vivere, amare e essere felice”.

Così dovrebbe essere, per tutti noi che siamo in cammino e che spesso ci sforziamo di praticare vie ardue e faticose. La vita è un miracolo, una meravigliosa avventura e come tale va vissuta.

Buona lettura

Potete trovare questo prezioso libro qui

Articoli BY:

info@ivannossa.com

Finita l’Università Ivan avvia e gestisce una società per vent’anni con successo, ma la sua passione per la ricerca interiore e la scrittura lo portano, a 47 anni, a cambiare completamente percorso e decide di diventare autore. Nel 2016 il suo primo libro Il Potere e la Magia della Gratitudine ha un ottimo successo. L’anno successivo pubblica Il Potere e la Magia del Perdono. Da questo libro nasce l’incontro con Sister Rosemary Nyiurumbe e il sostegno al nuovo orfanotrofio di Atiak. Intanto realizza, progetta e traduce diversi altri libri che potete vedere sul suo sito. Nel 2018, partecipa al film Choose Love del regista Thomas Torelli. Inoltre realizza il suo sogno di scrivere con il suo autore preferito Joe Vitale (autore bestseller da milioni di copie), esce così il libro 10 grammi di felicità. Nel 2019 con Joe Vitale partecipa a due eventi in Italia con oltre 500 persone. Nel 2020 esce l’ultimo libro della trilogia: Il Potere e la Magia dell’Amore.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *