La vacanza degli innamorati? Fra le più romantiche suggeriamo quella al Parkhotel Holzner 4 stelle Superior di Soprabolzano (BZ), per coccolarsi con le cerimonie Hamam, vivere un’esperienza culinaria indimenticabile nel Ristorante 1908, e per sognare guardando le stelle dalla Torre, osservatorio dell’hotel.

La torre dell’amore e delle stelle

Sin dalla sua nascita, nel 1908, il Parkhotel Holzner era noto per la sua torre. Fu testimone della storia: negli anni ’40 durante l’occupazione le truppe tedesche la utilizzarono per avvistare gli attacchi nemici, e per questo fu tolta la copertura. Col tempo divenne anche nido per nuovi amori; proprio qui, infatti, in una notte di stelle si conobbero Hans Holzner e Marianne Widmann, che nel 1974 si sposarono e insieme condussero l’hotel fino al 2008.

La Torre osservatorio di oggi, realizzata nel 2014, è una copia di quella che da sempre ha caratterizzato il Parkhotel Holzner, un gioiello architettonico con un’innovazione avveniristica: l’apertura a fiore del tetto che permette, nelle notti limpide, l’osservazione delle stelle. È sufficiente chiedere alla reception il binocolo per godersi il cielo stellato. In questo modo la torre continua a dare il suo tocco speciale all’hotel e a essere luogo di puro romanticismo per nuovi innamorati.

Risvegliare l’amore in vacanza

A 1.200 metri di altitudine, su una terrazza naturale che offre una splendida vista sull’altipiano del Renon, con il suo inconfondibile stile liberty alpino che richiama atmosfere di altri tempi, il Parkhotel Holzner risveglia così l’amore.

La vacanza inizia con la scelta della sistemazione. Gli appassionati della storia trovano, ad esempio, la Nostalgie Suite, una confortevole stanza situata nell’edificio principale, affacciata sull’emozionante paesino di Soprabolzano e sulla storica ferrovia del Renon, arredata in gran parte con pezzi originali in stile Liberty.

Chi ama le linee moderne può scegliere, tra le altre, la nuova Eden Suite, spaziosa e luminosa, arredata con tessuti pregiati e legno, con terrazza con giardino privato, accesso diretto al parco e vista sulle montagne.

Per una serata speciale si può prenotare il Ristorante serale à la carte “1908”, un ambiente intimo ed elegante, perfetto per chi vuole vivere un’esperienza culinaria fuori dall’ordinario. Una sosta nel Salone con gli affreschi e gli imponenti lampadari dall’illuminazione soffusa, tra preziosi dettagli e tracce della storia di famiglia, è la perfetta conclusione della giornata.

La cerimonia dell’Hamam

Immersa nel magico mondo dell’Hamam, la coppia compie insieme, passo dopo passo, un percorso sensoriale che affranca lo spirito e purifica il corpo. Fra i trattamenti della LibertySpa, il rituale dell’Hamam è quello più straordinario.

L’ideale è lasciarsi coccolare dai Tellak, i maestri dei bagni, con vere e proprie cerimonie Hamam. “La fonte – Vitalità” per un effetto rivitalizzante; “Anelito di libertà – Purezza” per un rituale purificante; “Un canto che seduce – Sensorialità”, infine, per un effetto benefico e rilassante. In alternativa si può seguire il percorso circolare in autonomia: alla coppia saranno consegnati il pestemal, il guanto per il peeling, e il sapone, con cui lavare ed esfoliare la pelle. A seguire un rhassoul con fanghi minerali curativi.

Parkhotel Holzner, via del Paese 18, 39054 Soprabolzano, Renon (BZ) – tel. 0471.345231 – www.parkhotel-holzner.com.

Articoli BY:

aleluongo@tiscali.it

Alessandro Luongo è nato a Taranto il 12 luglio 1962. Si laurea in Filosofia con orientamento psicologico alla Statale di Milano, dove inizia a tracciare la sua teoria del "pensiero motorio". Lavora come giornalista per i principali gruppi editoriali nazionali (Rizzoli, Mondadori), scrive in particolare per il Corriere della Sera e vanta un'esperienza come autore televisivo in due produzione Rai2, di cui una realizzata in Arizona, nel 2006. E’ single, ma spera di trovare l’anima gemella con Coppiaperfetta.it.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *