Dopo la stagione del Sole che dardeggia e che brucia, ora la natura si prepara a un periodo molto meno luminoso o ruggente, a un tempo che declina e che, proprio per questo, esige preparazione, cura e una certa attenzione.

La Vergine è la Terra sterile e consumata dell’autunno, il tempo per iniziare a mettere scorte in cascina.

Si tratta infatti di un segno che tende a archiviare, a riordinare, a mantenere il controllo su ogni cosa al fine di prevenire inconvenienti o imprevisti. Un forte Mercurio di Terra la governa esprimendo grande intelligenza ma anche la volontà di analizzare ogni cosa, di non dare niente per scontato. Faticoso.

 

La Vergine ha bisogno prendersi cura di ogni cosa perché sa di essere la persona adatta a farlo.

Non lo fa perché si sente superiore o migliore, semplicemente perché non può ignorare errori e imperfezioni, puntando sempre a qualcosa di più, finendo per cadere nella trappola dello stress, del senso del dovere.

12 donne simbolo,
12 segni zodiacali,
12 modi di amare

La donna della Vergine

È una donna che adora un look contenuto e misurato, un modo di fare che esprima grande eleganza ma senza farsi notare, brillando per discrezione e per buon gusto, che non esageri con nulla.

Anche nella seduzione tenderà a essere prudente, a voler capire veramente chi ha davanti.

L’uomo della Vergine

A volte può risultare poco interessante (se non addirittura noioso) per chi non apprezza le sue qualità intellettuali e logiche.

La sua conquista è cerebrale, e passa soprattutto dallo scambio di idee e di informazioni.

Ha bisogno di capire di avere a che fare con un partner che sia all’altezza, che lo faccia sentire apprezzato.

Con chi va d’accordo

Facile l’intesa con lo scrupolosissimo Capricorno (condividono l’amore incondizionato per l’impegno) e con l’Acquario (gli scambi intellettuali possono diventare importanti, strepitosi).

Buona l’intesa anche con il Cancro dal quale imparerà il valore delle emozioni e al quale insegnerà una certa logica.

Articoli BY:

vighi.stefano@yahoo.it

È uno degli astrologi più accreditati nel panorama italiano. Cura i contenuti astrologici di Marie Claire e Cosmopolitan (Hearst), oltre agli speciali per il sito di Vogue Italia. Ha studiato con John Frawley , uno dei più importanti astrologi mondiali, presso la Real Astrology Association specializzandosi in astrologia classica e oraria. È stato docente presso la AMI University ed è ora membro della Real Astrology Association. Ha frequentato anche l’Accademia di Astrologia Egizia di Pascal Patruno. Nel 2013 ha pubblicato “Di Che Amore Sei?” (Sperling & Kupfer).

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *