Se nel Cancro incontriamo l’amore per l’intimità e la dolcezza, ecco che nel Capricorno – il segno opposto – tutto parla di impegno, di professione e di un rigore tenace, che non ammette pause o – peggio ancora – fallimenti.

Si tratta infatti del segno più impegnato di tutto lo zodiaco, quello che prende ogni cosa sul serio.

Perché in Capricorno si verifica il distacco dalle cose, il riportare tutto all’essenziale (uno tra gli archetipi celesti che soffre forse di meno degli effetti del lockdown), rinunciando a ciò che è superfluo, che non ha una funzione immediata, materiale.

Saturno governa questo segno, e lo fa con il rigore solido della Terra (elemento a cui il Capricorno apparitene), ecco perché per ogni cosa punta alla perfezione, perché le ambizioni professionali e personali diventano grandi driver, perché nulla deve essere sprecato, mancato.

Il Capricorno vive il presente come una sfida (esaltazione di Marte), e solo il duro lavoro o il grande impegno possono aiutarlo a stare bene, a farlo sentire in pace con sé stesso.

La donna Capricorno

Tende a essere schiva e riservata, poco amante degli emoticon o delle frasi a effetto wow. Vive il rapporto come un progetto di vita e ama gli uomini affermati, quelli di successo (non per forza ricchi).

L’uomo del Capricorno

È un tipo serio, concentrato, uno che si dedica alle cose importanti e si concede poche pause. Sembra insensibile ma, in realtà, vive grandi passioni. Forse poco romantico ma certamente solido.

Con chi va d’accordo

Facile l’intesa con il Toro, con la Bilancia (con la quale condivide l’amore per il dovere) e con i Pesci.

Articoli BY:

vighi.stefano@yahoo.it

È uno degli astrologi più accreditati nel panorama italiano. Cura i contenuti astrologici di Marie Claire e Cosmopolitan (Hearst), oltre agli speciali per il sito di Vogue Italia. Ha studiato con John Frawley , uno dei più importanti astrologi mondiali, presso la Real Astrology Association specializzandosi in astrologia classica e oraria. È stato docente presso la AMI University ed è ora membro della Real Astrology Association. Ha frequentato anche l’Accademia di Astrologia Egizia di Pascal Patruno. Nel 2013 ha pubblicato “Di Che Amore Sei?” (Sperling & Kupfer).

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *