Invidiabile, perché è bella ed è sempre curatissima. Blake Lively (32 anni), la mamma (di tre children di 7 mesi, 2 e 4 anni) e la moglie (di Ryan Reynolds, beata lei!) che molte vorrebbero essere.

Ma come fa? Creme, makeup e hairdressing super leggeri per un risultato molto naturale, frutto di un paziente do it yourself.

L’ha dichiarato lei stessa che la filosofia del fai-da-te la applica anche alle occasioni mondane e professionali, non solo alla vita di tutti i giorni con la sua happy family. Un altro segreto che Blake Lively ci ha rivelato attraverso i social è che la sua trousse di trucchi è ultra essenziale: fondotinta idratante, blush rosato, mascara, rossetto glossy nelle tonalità del nude o del rosa pallido.

Per la cura quotidiana della sua corposa, luminosa e biondissima capigliatura punta – da una come lei c’era da aspettarselo – sulla sostanza: shampoo di altissima qualità e hairdryer di ultima generazione regolati a media-bassa temperatura per evitare di seccare i capelli durante l’asciugatura.

Wonder Gossip Girl è la prova provata che davvero “less is more”: per essere belle basta curarsi nel modo giusto senza esagerare con i cosmetici e i trattamenti. Più che da invidiare, Blake Lively è da imitare!

Articoli BY:

mrslovely@coppiaperfetta.it

Blogger per passione, giornalista professionista esperta di moda e bellezza, italiana al cento per cento ma con il cuore diviso a metà tra Londra e New York, due città in cui ha vissuto e in cui le piace tornare - per lavoro o per piacere - non appena le è possibile. Per lei beauty e fashion sono un gioco e uno svago, ma anche un grande impegno. Aurora Boccuni, Mrs Lovely per Coppiaparfetta, crede fermamente che la cura del corpo e del look servano a tenere in forma e in ordine anche il cuore e la testa. Dal suo punto di vista occuparsi del proprio aspetto è anche un modo efficace per sentirsi bene, allenare l’autostima, stimolare buoni pensieri e migliorare il benessere complessivo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *