Uscire dall’anonimato e lasciare il segno: in ufficio, a un aperitivo con gli amici, a un appuntamento galante. Come? Ovviamente ci si può affidare anche al look.

Che sia una new date o un incontro successivo, il consiglio per non passare inosservate, ma sempre restando nei canoni dell’eleganza e della ricercatezza, è indossare un outfit in color ottanio, quella sfumatura che miscelando blu e verde evoca il mare profondo.

Nata alla fine degli Anni Cinquanta dalla fusione delle tinte smeraldo e petrolio (l’Ottano è un antidetonanate della benzina), questa nuance suggestiva e attraente si addice a incantevoli look da sera e da giorno.

Per tipe brillanti, il trench doppiopetto lucido. Marciano

 

Per pavoneggiarsi un po’: borsa in pelle color verde-blu. Felisi

 

La borsa è iconica, matelassé e con la catena, ma il carattere è ribelle per la nuance verde petrolio. Valentino Orlandi

 

La suggestione di un viaggio visionario nella terra dei faraoni è racchiusa nel bracciale Scarabée della linea Il Bestiario Straordinario di Les Georgettes by Altesse.

 

Easy to wear, il cappottino milleusi nella tonalità smeraldo è un lasciapassare per qualsiasi occasione. Cannella

 

Il dettaglio più cool? Lo smartphone in tinta con il resto del look! Wiko View5

 

Evoca lidi esotici la candela profumata Zaffiro dell’Oceano di Heart&Home.

 

Articoli BY:

mrslovely@coppiaperfetta.it

Blogger per passione, giornalista professionista esperta di moda e bellezza, italiana al cento per cento ma con il cuore diviso a metà tra Londra e New York, due città in cui ha vissuto e in cui le piace tornare - per lavoro o per piacere - non appena le è possibile. Per lei beauty e fashion sono un gioco e uno svago, ma anche un grande impegno. Aurora Boccuni, Mrs Lovely per Coppiaparfetta, crede fermamente che la cura del corpo e del look servano a tenere in forma e in ordine anche il cuore e la testa. Dal suo punto di vista occuparsi del proprio aspetto è anche un modo efficace per sentirsi bene, allenare l’autostima, stimolare buoni pensieri e migliorare il benessere complessivo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *