… e un bel giorno, dopo tanto romanticismo, arriva una frizione, la sensazione che qualcosa non stia andando per il verso giusto, un pensiero o un’azione dell’altro che stridono con i nostri valori e con le nostre aspettative.

È entrato in scena il contrasto

Può anche trattarsi solo di un’emozione dentro di noi, il divario tra ciò che desideriamo e ciò che abbiamo. Una sensazione di insoddisfazione correlata spesso al pensiero che qualcosa nella nostra relazione non sia allineato con i nostri desideri più profondi.

Il contrasto può manifestarsi con eventi eclatanti come per esempio una litigata o un tradimento, ma il più delle volte si annuncia come una serie di fattori.

Dall’insofferenza che proviamo quando chi abbiamo vicino non capisce come ci sentiamo e magari fa anche commenti inappropriati alla sensazione che la giornata sarà ancora una volta piena di sfide di coppia da affrontare nella convinzione che per noi quelle sfide non abbiano alcun senso.

In qualunque modo si manifesti, il contrasto ha uno scopo specifico: attira la nostra attenzione sul divario tra i nostri desideri interiori e la nostra realtà esteriore.

Ma è proprio da questo punto di tensione che nasce una nuova intenzione. Se sappiamo come riconoscerla anziché reprimerla, la nostra vita di coppia può davvero fare l’upgrade.

Ma come superare il contrasto e dare il via il cambiamento?

Primo: accettiamo il punto in cui siamo, senza smania di rivoluzionare tutto dall’oggi al domani.

Quando ci concediamo il tempo di capire perché stiamo vivendo una relazione così diversa da quella che desideriamo, ci apriamo alla chiarezza e a una nuova direzione, a una connessione più autentica, a una condivisione di valori, a una scelta di vita diversa da quella che al momento non ci appaga.

Secondo: per risolvere in modo proficuo il contrasto, poniamo a noi stessi la domanda che fa accendere la scintilla del cambiamento.

Chi vogliamo essere all’interno di una relazione?

Possiamo metterci nei panni della vittima oppure possiamo usare le esperienze dolorose per chiarire la persona che da oggi in poi abbiamo consapevolmente scelto di diventare.

Una persona che cerca soluzioni anziché soffermarsi sui problemi?
Una persona che ha ritrovato la fiducia nell’amore?
Una persona che sa finalmente quali obiettivi di vita vuole condividere?
Una persona che vuole lasciarsi contagiare dall’amore?

Articoli BY:

lucia@blessyou.me

Lucia ha un Doctorate in Psychology e Counselling, un Bachelor in PsychoAnthropology ed è membro dell’American Psychological Association, co-fondatrice di BlessYou International, e co-fondatrice e direttrice della scuola di PNL etica, Neurosemantica e Coaching LUCE® Libera Università di Crescita Evolutiva e del metodo di Breathwork Life Breath. Da trent’anni tiene corsi e conferenze, per privati e aziende, in Europa e in Asia. Nel 2008 fonda il metodo Tutta un’altra vita®. È autrice di best seller tradotti in oltre 8 lingue che hanno aiutato migliaia di persone nel mondo a vivere meglio. Nei suoi viaggi attraverso Asia, Africa, America Latina e Oceania ha studiato con maestri straordinari, dai quali ha appreso insegnamenti e tecniche uniche. Grazie a questo nel suo lavoro utilizza una sinergia tra psicologia tradizionale, pratiche motivazionali e antichi rituali, rendendo i suoi seminari esclusivi e originali. Vive tra Thailandia e Bali col marito Nicola e il cane Caligola.

    Leave a Comment

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *