Di solito, nell’allenarsi, si trascurano le parti del corpo che si vedono meno: quindi dorsali e muscoli posteriori delle spalle, bassa schiena e, scendendo giù – glutei a parte, sempre al centro di ogni programma di allenanento – ci si dimentica dei posteriori della coscia.

Sono i muscoli più “sotto tiro”

In realtà, si tratta proprio di quelli più “sotto tiro” sia in una passeggiata al mare che, speriamo, ci rivedrà protagonisti la prossima estate, sia quando siamo vestiti di tutto punto.

Esempio: se indossiamo un pantalone in un tessuto leggero, in una donna sarà possibile individuare assenza di tonicità, mentre in un uomo, quel vuoto sul retro delle gambe rivelerà che qualcosa “manca” nel programma di allenamento.

Danno una linea perfetta agli arti inferiori

Squilibri posturali e muscolari a parte (basti pensare che lo sbilanciamento tra muscoli anteriori della coscia e muscoli posteriori porta problemi alle ginocchia), la mancanza di tono muscolare nella parte della coscia “che non vediamo” è causata proprio da una sequenza di esercizi che ci vedono attenti nell’eseguire squat e affondi, ma mai in grado di completare il tutto con movimenti specifici per i muscoli femorali.

Sono proprio questi, invece, che non solo danno una linea perfetta ai nostri arti inferiori, ma “riempiono” e “sostengono” il gluteo soprastante.

E c’è di più

La cosa più interessante di tutte è che il muscolo femorale “cannibalizza” una parte di grasso localizzato che, proprio a causa della non motilità dell’area, si diffonde sulla zona maledetta.

Una parigina in palestra
Si chiama Aeration Power la rivoluzionaria calza da fitness che arriva a metà coscia ed è pensata per chi fa allenamenti ad alta intensità, perché mantiene una compressione muscolare perfetta e protegge l’area del ginocchio da impatti intensi e potenzialmente dannosi. Consigliata a donne e uomini che hanno scelto gli allenamenti più strong come Cross Fit e Functional Training, Aeration Power è ideale anche per altre attività sportive. Brevetto europeo per il mercato mondiale, in Italia si può acquistare sul sito www.walkstreet.it

7 modi per avere dei muscoli posteriori perfetti

1) quando si esegue lo squat scendere molto per coinvolgere la parte posteriore che verrà meno sollecitata in uno squat a metà;

2) sostituire gli affondi sul pavimento con quelli su step che attiveranno molto di più l’area posteriore delle cosce;

3) inserire negli slanci a corpo libero (quasi inutili) una resistenza, utilizzando cavigliere non troppo leggere ed elastici da ancorare;

4) nell’eseguire gli stacchi a gambe semi-flesse, scegliere i manubri per avere più estensione provando quasi ad appoggiarli sui piedi;

5) modificare la posizione dei piedi (punte verso l’interno e verso l’esterno) a ogni serie o a ogni allenamento;

6) in palestra (dove contiamo di tornare) eseguire la macchina leg-curl da seduti inclinando la schiena in avanti per “stressare” meglio i muscoli femorali;

7) sempre in palestra eseguire la macchina leg-press con i piedi in alto sulla piattaforma per agire sui muscoli posteriori, allenando sempre prima i posteriori della coscia anche se… non si vedono!

Roberto Romano, Brand Manager Walkstreet for fitness www.walkstreet.it

Articoli BY:

robyromano@hotmail.com

Laureato in relazioni pubbliche allo IULM, nella vita mi divido tra la scrittura di articoli di fitness come blogger e come contributor per magazine nazionali – tra cui Il Sole 24 Ore Sport, Vanity Fair, Sorrisi & Canzoni, Men’s Health e Starbene - attraverso i quali divulgo la cultura dello stare in forma, e la riorganizzazione gestionale di centri fitness e il recupero di impianti sportivi in difficoltà in qualità di gym manager. Quando ero un modello allenato e sportivo ho studiato esercizi e tecniche di allenamento che oggi costituiscono il patrimonio che trasmetto tutti i giorni ai personaggi del mondo della moda, della tv, dello spettacolo e della finanza che seguo one-to-one come coach-trainer e alle migliaia di persone che mi leggono sui magazine e sul mio sito (www.ptonline.it). La mia fitness-philosophy con le mie opinioni sull’universo fitness adesso è anche su Coppiaperfetta. Stay tuned.

    Leave a Comment

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *