Era scritto nel suo Dna che la danza giocasse un ruolo importante nella sua vita. Giuliana Cucco, a 7 anni, nella sua natia Mazara del Vallo, fu colpita dalla maestra all’Accademia di danza, che dava lezioni di ballo e da allora questa passione è sempre stata nel suo cuore.
Tanto da intraprendere gli studi di danza in Sicilia per poi proseguirli a Milano.
Certo, poi la vita le ha riservato percorsi diversi: il trasferimento a Milano, la laurea in Comunicazione Internazionale allo Iulm, una prestigiosa carriera nel settore dell’ospitalità di lusso, come il Bulgari Hotels and Resorts, ma la danza è sempre stata la sua passione.
Così, alcuni mesi fa, ha deciso di fondare “Danza il tuo viaggio”, un’agenzia di eventi particolare dove la passione del viaggio si unisce a quella della danza.

 

Cosa ti ha spinto a fondare “Danza il tuo viaggio”?

«Tre anni fa ho fatto un viaggio in Guinea con il mio gruppo di ballo e lì ho avuto l’ispirazione. Da questa esperienza e da altre lezioni di danza che ho preso a New York, in Brasile e in giro per il mondo, ho capito che le persone cercavano qualcosa di diverso, non solo il viaggio o il ballo, ma le due cose assieme.

È nato così un nuovo concetto di nicchia. Il vero lusso per i viaggiatori è passare il tempo libero senza lasciare a casa le loro passioni. “Danza il tuo viaggio”, come dice il nome, è il mio desiderio di offrire l’opportunità di unire le due passioni, scoprire la vera essenza del viaggio, una danza tra le bellezze del mondo».

Quali sono i plus di “Danza il tuo viaggio”?

«Noi selezioniamo location e strutture che abbiano un significato particolare, che possano ben adattarsi allo stile di danza proposto.

Cerchiamo di offrire esperienze “taylor made”, non siamo un tour operator, ma la nostra offerta punta sul Retreat, una fuga dalla routine, dai problemi quotidiani, un momento di pace e relax per ricongiungersi con se stessi.

I benefici del ballo poi sono risaputi, stimola le endorfine, permette di fare movimento, facilita le conoscenze, aiuta a esprimere se stessi e a ritrovare l’autostima.

Se in più aggiungiamo un luogo da sogno, con panorami che rapiscono il cuore, la soddisfazione è completa».

Quali sono i balli e i luoghi che proponete?

«I tipi di ballo sono diversi: flamenco, salsa, afro, tango, latin jazz, danza del ventre, e tanti altri. Le lezioni sono sia per i principianti sia per i più esperti, poiché abbiamo diversi maestri professionisti che insegnano a tutti i livelli.

 

I luoghi variano, alcuni sono totalmente immersi nella natura, altri nel cuore delle grandi città, altri ancora nelle località di villeggiatura più cool.

Alcuni nomi? Venezia, Mallorca, nel cuore dell’Umbria, in Puglia, Barcellona e altri luoghi.

Tutti i nostri eventi includono momenti di vita e propongono esperienze autentiche a seconda del luogo in cui si svolgono».

Progetti futuri?

«Rendere sempre più il viaggio un’esperienza unica, qualcosa di memorabile, un ricordo inciso nel cuore e nella mente. Per questo sto pensando di aggiungere altre discipline oltre alla danza, come la meditazione di coppia e il fitness dinamico.

Non solo, mi piacerebbe completare l’offerta con momenti dedicati alla scoperta della moda, al buon cibo, alla varietà dei vini, e vorrei rivolgermi anche a realtà aziendali per i team building o a clienti con esigenze particolari, come per esempio l’apprendimento del ballo per la propria festa di matrimonio.

Vorrei che “Danza il tuo viaggio” diventasse un brand ben affermato e conosciuto, con un’identità immediatamente riconoscibile dai viaggiatori, che non si limitano solo al viaggio, ma aprono la loro mente a esperienze indimenticabili».

https://www.danzailtuoviaggio.com/

Articoli BY:

mo.melotti@libero.it

Monica è una giornalista e scrittrice. Ha pubblicato due romanzi “Voglia di gioia, suggerimenti per vivere al meglio la Terza età” (ed. FrancoAngeli) e “Melatonina, vecchia sostanza dai nuovi poteri” (Ed. Marsilio). Ha collaborato con periodici a diffusione nazionale, occupandosi principalmente di salute. Circa 15 anni fa ha iniziato a scrivere di bellezza e medicina estetica per importanti testate sia cartacee sia on line e ha scoperto un mondo fantastico, in continua evoluzione. E’ molto esperta di fragranze: “il profumo è l’effimero specchio della variegata trama delle sensazioni e dei sentimenti dell’anima, un alone di mistero che ognuno di noi interpreta a suo modo”

    Leave a Comment

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *