Per scelta o necessità? Di sicuro per entrambi i motivi. Quel che è evidente è che i viaggi dei single sono sempre più in crescita. Negli ultimi anni si è registrato difatti un vero proprio boom di persone che viaggiano da sole. I “Solo Travel”, “viaggi dei single”, appunto, è stato il trend principale nel 2019 nel settore vacanze ed è previsto in forte rialzo anche per il 2020. La nuova tendeza post covid è il turismo esperienziale e il turismo di prossimità, con servizi personalizzati. Ad esempio, per i single che viaggiano con gli animali; per i diversamente abili che vogliono viaggiare da soli; e, infine, per i single around the world, che intendono fare il giro del mondo in solitaria partendo dall’Italia.

Non solo crociere
Ormai non ci sono più e solo le famose “crociere per single”, essenzialmente nate per trovare l’anima gemella, ma una miriade di offerte dedicate, che vanno dall’avventura al relax in una spettacolare SPA.

Secondo l’Istat, sempre nel 2019 le famiglie unipersonali, (scapoli, nubili, separati, divorziati e vedovi) erano circa il 30 per cento dell’intera popolazione. E sul web spopolano i forum, dove gli internauti si scambiano info, idee, pareri e località da raggiungere, magari condividendo l’esperienza del viaggio appena fatto o in cerca di pareri su quelli ancora da fare. Inoltre, prolificano i travel blogger che dispensano consigli per viaggiare da soli, con particolare riferimento alle donne, che hanno sempre meno paura di spostarsi in solitaria.

Fuori dalla comfort zone
Il Visa Global Travel Intentions, l’indagine condotta da Visa e riportata da Federturismo Confidustria, traccia un profilo di questi avventurosi che tendono a scegliere viaggi ricchi di attività, come il volontariato, lo sport, un percorso spirituale o un’esperienza alternativa con la possibilità di ritrovare sé stessi. La motivazione principale è uscire dall’area di comfort; l’età dei viaggiatori, di solito, è compresa fra i 18 e i 35 anni, oppure over 60. Anche se ci si muove da soli, in realtà non si è mai soli, perché quello che conta non è la meta, ma il viaggio.

La novità, Travelsclub
A soccorrere i viaggiatori single da qualche mese c’è travelsclub.net il programma di viaggio fra i più convenienti al mondo, che fornisce ai propri membri le migliori offerte su vacanze di lusso e servizi turistici di alta qualità, evitando il fastidioso sovrapprezzo per le camere o le cabine addebitate a chi viaggia da solo.

Su travelsclub.net è possibile trovare viaggi, vacanze, crociere, auto a noleggio, e, soprattutto, supporto in caso di necessità (24 h su 24 e 7 giorni su 7). Da notare che se il viaggiatore in questione trovasse su internet un prezzo più basso di quello offerto dal club travelsclub.net, avrebbe la garanzia del rimborso del 110% di quanto speso! Sembra incredibile.

Per iscriversi gratuitamente si può compilare il modulo sul sito e scegliere tra migliaia di offerte, con sconti che vanno dal 10 al 40 per cento e che possono arrivare anche all’80 per cento nella versione “Premium” (a pagamento), che permette di avere anche agevolazioni al ristorante, e, addirittura di fare un’offerta all’asta per la vacanza dei sogni, che se accettata permetterebbe di risparmiare fino al 90 per cento.

Sito: https://www.travelsclub.net/, numero whatsapp: 3519836688.

Articoli BY:

aleluongo@tiscali.it

Alessandro Luongo è nato a Taranto il 12 luglio 1962. Si laurea in Filosofia con orientamento psicologico alla Statale di Milano, dove inizia a tracciare la sua teoria del "pensiero motorio". Lavora come giornalista per i principali gruppi editoriali nazionali (Rizzoli, Mondadori), scrive in particolare per il Corriere della Sera e vanta un'esperienza come autore televisivo in due produzione Rai2, di cui una realizzata in Arizona, nel 2006. E’ single, ma spera di trovare l’anima gemella con Coppiaperfetta.it.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *