Con ampie maniche e chiuso da una cintura, il kimono è l’abito tradizionale giapponese (abito è la traduzione letterale di kimono) e uno dei segni distintivi delle geishe, da sempre modelli idealizzati di una bellezza femminile incantevole e intrigante.

Il costume made in Japan è anche un viaggio stilistico che conduce con la fantasia ai quartieri dell’ex città imperiale, Kyoto, dove ancora ai nostri giorni è indossato dalle accompagnatrici giapponesi, esperte in arti come la danza e la cerimonia del tè, che sfrecciano rapide e misteriose nella magica atmosfera delle buie strade di Gion, pallidamente illuminate solo dalle lanterne rosse appese fuori dalle abitazioni.

In seta o in cotone, il capo più iconico d’Oriente è da secoli il simbolo di una seduzione segreta che continua ad affascinare e a conquistare anche al fuori dai suoi confini le donne (e gli uomini, ça va sans dire!) di tutte le culture e di tutti i Paesi.

Raffinato ed elegante, anche in questa stagione il kimono è trendy più che mai: in casa come sensuale vestaglia da camera che svela quello che si indossa sotto, fuori casa al posto del blazer o del soprabito per alzare subito il livello di sex appeal di qualsiasi outfit in una fresca giornata primaverile.

Articoli BY:

mrslovely@coppiaperfetta.it

Blogger per passione, giornalista professionista esperta di moda e bellezza, italiana al cento per cento ma con il cuore diviso a metà tra Londra e New York, due città in cui ha vissuto e in cui le piace tornare - per lavoro o per piacere - non appena le è possibile. Per lei beauty e fashion sono un gioco e uno svago, ma anche un grande impegno. Aurora Boccuni, Mrs Lovely per Coppiaparfetta, crede fermamente che la cura del corpo e del look servano a tenere in forma e in ordine anche il cuore e la testa. Dal suo punto di vista occuparsi del proprio aspetto è anche un modo efficace per sentirsi bene, allenare l’autostima, stimolare buoni pensieri e migliorare il benessere complessivo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *