L’atmosfera è soffusa, le luci basse. Ideale per fare nuove conoscenze. Nel cuore del quadrilatero milanese, apre il ristorante Baguttino, locale che da continuità alla storica trattoria Bagutta, dove nacque lo storico premio letterario l’11 novembre 1926.

Il nuovo ristorante è un’idea della società Mac Srl, fondata da Antonio e Federico Marasco, Fabrizio Cardamone e Gianluca Lotta.
Un gruppo con un importante know how alle spalle: nel 2011 furono loro difatti ad aprire a Torino la prima hamburgheria di Eataly facendo leva sulla formula “Alta Carne”, legata ai principi di Slow Food e al rilancio della carne bovina piemontese.

Partner strategici di Baguttino sono gli allevatori de “La Granda”, che han permesso di rivalorizzare il consumo di carne pregiata piemontese, ma anche Beyond Meat, che produce sostituti per alimenti di origine animale e prodotti caseari a base di vegetali.

L’inaugurazione risale allo scorso 18 dicembre, con la degustazione delle specialità preparate dallo chef Angelo Di Stefano.

Entrare qui è davvero come essere fuori del tempo: le sale del ristorante hanno uno stile vintage, perché il concept è quanto mai legato al passato e alla storica trattoria del secolo scorso. Insomma, un locale caldo e accogliente, dove si respira l’aria di un’osteria più che di un ristorante gourmet.

Uno dei soci, Fabrizio Cardamone, ha ripetuto l’importanza della scelta della location:

Abbiamo deciso di partire da questo luogo che per Milano ha una storia importante, portando la tradizione dell’accoglienza torinese e alcuni prodotti d’eccellenza tipici del territorio.

L’eccellenza e qualità delle materie prime dei prodotti finali è garantita dal presidio La Granda, il cui presidente Sergio Capaldo ha rilevato l’importanza e l’indissolubile legame fra il mangiar bene e il mangiar sano:

Quello che introduciamo nel nostro corpo è fondamentale per la nostra salute, bisogna dare la stessa importanza alla bellezza interiore, come si da a quella esteriore.

Baguttino è aperto tutti i giorni a pranzo e cena, e propone le migliori tagliate e burger, ma non solo; sono presenti altre portate sempre legate alla tradizione culinaria piemontese, come i primi del pastificio Plin e gli agnolotti al tajarin.

Baguttino, via Bagutta 18, Milano, Sito Web.

Articoli DI:

aleluongo@tiscali.it

Alessandro Luongo è nato a Taranto il 12 luglio 1962. Si laurea in Filosofia con orientamento psicologico alla Statale di Milano, dove inizia a tracciare la sua teoria del "pensiero motorio". Lavora come giornalista per i principali gruppi editoriali nazionali (Rizzoli, Mondadori), scrive in particolare per il Corriere della Sera e vanta un'esperienza come autore televisivo in due produzione Rai2, di cui una realizzata in Arizona, nel 2006. E’ single, ma spera di trovare l’anima gemella con Coppiaperfetta.it.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie di terze parti. Per continuare a navigare nel sito dovete acconsentire al nostro uso dei cookies.