Da quasi 130 anni, l’isola di Grado, perla dell’Alto Adriatico in Friuli Venezia Giulia. è sinonimo di spiaggia, sole, mare e benessere.

Salute e benessere sono da sempre una peculiarità di Grado

Dichiarata dagli Asburgo fin dal 1892 spiaggia imperiale e stazione termale riconosciuta a livello internazionale, sulla quale sventolano 32 Bandiere Blu (per la gestione sostenibile delle spiagge e la qualità delle acque), 11 Bandiere Verdi (assegnate dai pediatri europei) e la Bandiera Gialla della Fiab con 5 bike smile, ottenuti solo da sei Comuni in Italia.

L’estate 2020 di Grado, nota per la sua eccellente cucina e i suoi ottimi ristoranti, sta entrando nel cuore della sua proposta frizzante con diverse manifestazioni, spettacoli e inconsueti servizi per i propri ospiti, da godere in completa tranquillità.

Ecco almeno cinque cose da fare e da vedere. Imperdibili.

Lunedì

Fra gli appuntamenti fissi ogni settimana, tutti i lunedì è possibile imparare a conoscere la storia e la preparazione del più tipico dei piatti isolani, il boreto a la graisana (tipica zuppa di pesce senza pomodoro) in un noto ristorante.

Martedì

Si parte con il BusNatura alla scoperta della Riserva naturale dell’Isola della Cona.

Per gli amanti degli sport all’aria aperta, nel pomeriggio, escursioni in bici (con lezione di golf presso il Golf Club Grado) oppure in canoa, all’interno della Riserva naturale dell’Isola della Cona.

 

Mercoledì

Si può utilizzare l’ArcheoBus per scoprire Aquileia, la “Seconda Roma”, con le sue straordinarie vestigia Patrimonio Umanità dell’Unesco oppure, la sera, conoscere la spettacolare città vecchia di Grado accompagnati gratuitamente da una guida turistica.

Giovedì

Nel pomeriggio, passeggiata alla scoperta delle belle botteghe artigiane e delle gallerie degli artisti gradesi.

Venerdì

Il Carso, la città di Trieste e il castello di Miramare sono le mete del bus del venerdì (Trieste è raggiungibile anche via mare, tutti i giorni eccetto il lunedì, grazie alla linea marittima Delfino Verde).

In alternativa, il venerdì mattina è possibile passeggiare tra le viuzze, le piazzette e le basiliche del centro storico di Grado in compagnia di una guida turistica messa a disposizione dal Comune.

 

Sabato e domenica

Ci si può divertire ancora con le escursioni in bici, oppure dedicare alla cura del corpo e dello spirito con lo yoga e l’Human Dance Technique.

Per informazioni: www.grado.it/eventi.
Per eventi e spettacoli organizzati dal Comune di Grado: www.grado.info.

Articoli BY:

aleluongo@tiscali.it

Alessandro Luongo è nato a Taranto il 12 luglio 1962. Si laurea in Filosofia con orientamento psicologico alla Statale di Milano, dove inizia a tracciare la sua teoria del "pensiero motorio". Lavora come giornalista per i principali gruppi editoriali nazionali (Rizzoli, Mondadori), scrive in particolare per il Corriere della Sera e vanta un'esperienza come autore televisivo in due produzione Rai2, di cui una realizzata in Arizona, nel 2006. E’ single, ma spera di trovare l’anima gemella con Coppiaperfetta.it.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *